Wyatt earp – la leggenda

HD
Condividi!
Commenta
   Voto:     

Trama

Il lungo film è la biografia di Wyatt Earp. Copre un arco di circa trent’anni. Da quando, ragazzo, segue gli ammaestramenti del padre, Nicholas Earp, fino alla sua maturità. Originario dello Iowa, si trasferisce nel Missouri, dove sposa la giovane Urilla, che muore di tifo. Wyatt si indurisce. Diventa fuorilegge per disperazione. Il padre riesce a riportarlo alla ragione. Radunati i suoi fratelli, li trascina con sé a Wichita, Dodge City e Tombstone. Da giocatore professionista si trasforma in sceriffo e qui ha inizio la sua leggenda. Tra nemici crudeli, come i Clanton, e amici sinceri, come il celebre “Doc” Hollyday, la sua vita è un susseguirsi di episodi drammatici e di sparatorie. La donna della sua vita, Josie Marcus, vivrà con lui per ben quarantasette anni. E Earp non sarà mai sfiorato da una pallottola. Il materiale per riempire le tre ore e più di proiezione non manca. Ma se il film è lungo è solo per innalzare un fragile monumento al narcisismo di Costner. Wyatt Earp è un’occasione mancata, con improvvise impennate non sorprendenti dato il valore del regista, ma con una cifra qualitativa insoddisfacente a causa probabilmente della troppa sicurezza che il cast tecnico artistico sembrava assicurare. Lo scarso successo di pubblico punisce il film al di là dei suoi demeriti. La sfida tra Earp e i Clanton rimarrà nella nostra memoria per un bel pezzo, per merito di John Ford e John Sturges e dei cari volti di Fonda, Lancaster, Douglas, ai quali non ci sentiamo di aggiungere Victor Mature.

  • espa

    film lungo…molto lungo.

  • Gianni Badini

    Buon film, scorre bene e non annoia;

  • Peter Rover

    vi rubo le parole e… buon film, si, ma luuuungo eterno: verso la fine non vedevo l’ora che si ammazzassero per andare a dormire 🙂

  • GOLDMAYER

    Il film mi è piaciuto molto, anche se non sono poi tanto amante di questo genere. In effetti non posso che concordare, è davvero lungo, ripercorre l’intera vita del personaggio interpretato da Costner (su cui si cuciono alla perfezione questi personaggi.. Se c’è un genere che si addice ad un attore, questo è il genere di film che si addice a Costner).

    L’ho visto in due tempi, è pesante vederlo tutto in una volta, forse perché il film viaggia ad un ritmo moderato. Ottima qualità video/audio

"Epico!!! È un'opera d'arte di cinematografia!"
"Molto divertente e carino....lo consiglio...."
"Bill "Re" Murray dovrebbe bastare per dire: okey lo guardo! "
"Equilibrato in ogni sua parte, DiCaprio massiccio come sempr"
"Alla faccia dell'avventura. Film deciso, fluido e ben ambien"